La resistenza

Scritto da Jolly Lamberti il 01-03-2018 in Allenamento
62c24b2d 25a6 40e4 8e16 a1799c5057f0

Nonostante il grande progresso scientifico degli ultimi anni, ci sono ancora molti errori nelle strategie di allenamento per la scalata su roccia. Ci vorrà un po’ di tempo prima che tutta la conoscenza che sta emergendo dalle centinaia di nuove ricerche e studi, passi dal livello accademico a quello degli allenatori, e subisca i necessari aggiustamenti da parte di chi sta veramente sul campo.
Il primo errore: la capacità più importante, quella che fa veramente la differenza, cioè la capacità aerobica locale degli avambracci, non viene quasi mai allenata bene. Quasi la metà del tempo, mentre scaliamo sulla roccia vera, lo passiamo fermi a riposare. E anche questa capacità di “quick recovery” , fortemente collegata con la capacità aerobica, non viene mai allenata. Come se nel tennis non si allenasse mai il rovescio.
Secondo errore: le strategie di allenamento del gruppo “Élite” sono molto diverse da quelle che dovrebbero adottare i “normali”, che troppo spesso – grazie anche ai canali Vimeo, YouTube e ai social network (in primis Instagram) – copiano le “training series” dei mutanti. Se è vero che il gruppo élite trae beneficio da un certo tipo di allenamenti a secco, anche molto poco specifici per la roccia, la maggioranza della popolazione scalatoria non migliora con questo tipo di imitazione.
Questa è la ragione per cui molti ottimi allenatori di top climber falliscono con i loro allievi non professionisti e normalmente dotati.
A parità di forza, capacità tecniche e mentali, un avambraccio in grado di “respirare” in quel mezzo secondo tra una presa e l’altra, o nei due secondi del moschettonaggio, è la vera marcia in più del campione.
La “scrollatina” rituale di Adam è il paradigma e l’icona del nuovo modello di prestazione per il rock climbing.

Ripetizioni recenti

castorodellacqua Maron Pic de l'Àliga (Settore ovest) 7a
7a.8
3° giro
Stiky green aucone West World Grotti (Diabolika) 7c
7c.1
4° giro
Albecap 1 Sly Grotti (Grotti Bassa) 7a+
7a+.7
5° giro
Paolo Ghetti Selene Carbonaia (Grotta della Luna, Due Torri, Grotta del Sole) 7c+
7c+.5
5° giro
Paolo Ghetti Eclissi Carbonaia (Grotta della Luna, Due Torri, Grotta del Sole) 7b
7b.2
On Sight
Timoti Lamboglia Superdoping Grotti (Grotti Bassa) 7c+
7c+.8
2° giro
Dario Flematti La troia russa (Birdland) San Quirico - Morra Rossa 7a+
7a+.8
5° giro
Matteo Oettam Elefantasmi Occhiolo 7a
6c.6
2° giro
cristian d'addazio Bombadill Grotti (Grotti Alta) 7b
7b.8
N/D
Marta West World Grotti (Diabolika) 7c
7c.1
10° giro
Sabrina Cloto L4 Valle Aquila (Superpanza) 7a+
7a+.5
2° giro
Sabrina Padrino Antonio Valle Aquila (Superpanza) 7a
7a.5
On Sight
Davide Borelli Base jump Simplon Dorf (Settore principale) 7c
7c.4
N/D
Stefano Scollo Memory fun Grotti (Grotti Bassa) 7a
7a.6
On Sight

Ultimi commenti

La via si trova circa 10 metri a sinistra della via "bini" è ancora da provare e dare un grado
Scusami , xo ho dato un info sbagliata a stefano ... caduta massi 7c+/8a errore mio scusate
La via primogenito è a sx di pausa pranzo, e futura acora piu a sx
Link: Da un paio di anni, esiste un link fra “Nouvelle Mission” e “Krudelia”: si chiama “Edizione limitata” e il grado si assesta sull’8a (1a RP Pippo Nolasco).
Dolce Nicole: Il passo chiave originale di 7b è sotto il tetto, a destra dei resinati. Evitabile stando a sinistra, però diventa 7a...
Banzai: Sulla guida c’e un errore: il tiro è 7a+ e non 7b+
Grazie Stefanuk, la via è ancora da gradare? Dove va inserita nell'elenco?
Grazie a te, ho corretto il nome.

News


Ultimi articoli

25-05-2018 in Climbook
Privacy

Ultime falesie inserite

La Senda
Spagna - Asturia
Oceano sin Limite
Spagna - Asturia
Cueva Devoyu
Spagna - Asturia
Cueva 'l Cabòn
Spagna - Asturia : Riospaso

Falesie più frequentate

Configni
Italia - Lazio : Sabina
Ciampino
Italia - Lazio
Celano (Lo scudo di ZeroGravity)
Italia - Abruzzo : Marsica
Fraioli
Italia - Lazio : Frosinone

Utenti più attivi nell'ultimo mese

MIRCO
47 ripetizioni
Luca Lollobrigida
44 ripetizioni
Enrico Ferraro
25 ripetizioni
Giorgio Ja
18 ripetizioni
Mauro Di Benedetto
18 ripetizioni