La resistenza

Scritto da Jolly Lamberti il 01-03-2018 in Allenamento
62c24b2d 25a6 40e4 8e16 a1799c5057f0

Nonostante il grande progresso scientifico degli ultimi anni, ci sono ancora molti errori nelle strategie di allenamento per la scalata su roccia. Ci vorrà un po’ di tempo prima che tutta la conoscenza che sta emergendo dalle centinaia di nuove ricerche e studi, passi dal livello accademico a quello degli allenatori, e subisca i necessari aggiustamenti da parte di chi sta veramente sul campo.
Il primo errore: la capacità più importante, quella che fa veramente la differenza, cioè la capacità aerobica locale degli avambracci, non viene quasi mai allenata bene. Quasi la metà del tempo, mentre scaliamo sulla roccia vera, lo passiamo fermi a riposare. E anche questa capacità di “quick recovery” , fortemente collegata con la capacità aerobica, non viene mai allenata. Come se nel tennis non si allenasse mai il rovescio.
Secondo errore: le strategie di allenamento del gruppo “Élite” sono molto diverse da quelle che dovrebbero adottare i “normali”, che troppo spesso – grazie anche ai canali Vimeo, YouTube e ai social network (in primis Instagram) – copiano le “training series” dei mutanti. Se è vero che il gruppo élite trae beneficio da un certo tipo di allenamenti a secco, anche molto poco specifici per la roccia, la maggioranza della popolazione scalatoria non migliora con questo tipo di imitazione.
Questa è la ragione per cui molti ottimi allenatori di top climber falliscono con i loro allievi non professionisti e normalmente dotati.
A parità di forza, capacità tecniche e mentali, un avambraccio in grado di “respirare” in quel mezzo secondo tra una presa e l’altra, o nei due secondi del moschettonaggio, è la vera marcia in più del campione.
La “scrollatina” rituale di Adam è il paradigma e l’icona del nuovo modello di prestazione per il rock climbing.

Ripetizioni recenti

Giacomo Ornati Dilemma I Quarzini (Torrione "Dilemma") 7a
7a.8
3° giro
Stefano Cosimi Wang Configni 7a+
7a+.8
2° giro
Zari Zari Preistoria Collepardo 7a
6c.5
2° giro
Federico Andreozzi Spino Collepardo 7a+
7a+.5
N/D
Federico Andreozzi Attaccate a sto Bingo plus Collepardo 7c
7c.3
3° giro
Federico Andreozzi Attaccate a sto Bingo Collepardo 7a+/7b
7a+.8
Flash
romano costantini Saeta Grotti (Grotti Bassa) 7b
7b.9
2° giro
Mladen Grande Allok Norma (Placche Rosse) 7a+
7a+.5
N/D
Leonardo Lombardi Romantika Cividate Camuno (Sinistro (Settore F)) 7a
7a.5
4° giro
Giordano Renzani Razoor Roccamorice 7a+
7a+.8
N/D
Stiky green aucone Traverso della muerte L1 Collepardo (La Cueva) 7a
7a.7
2° giro
Nemo 95 bpm Collepardo (La Cueva) 7c+
7c+.5
5° giro
Zari Zari Genoma poco fortunato Nuova Ossessione 7b
7b.3
3° giro
Sandro Point break Subiaco (Le Scalette) 7a+
7b.1
2° giro

Ultimi commenti

golfari da runout: Si consiglia di usare come prima ed ultima rinviata della via i golfari della via di destra. La prima protezione di questo tiro è a quattr...
Nuove vie: Ci sono due nuove vie a sinistra di pausa pranzo, la.prima si chiama primogenito grado proposto 7a+ 10'protezioni chiodata da A.Angelo La second...
A sinistra di Piero 5c c'e' una variante di attacco (Memmo dice essere 5B). La falesia a me piace molto, ma io ho un amore incondizionato per Guadagnolo, i ...
rinvii alterni: Probabilmente la difficoltà più difficilmente difficoltosa della via sono gli attriti che si generano passando la corda in tutti i rinvii. L...
Nome Errato: Il nome della via è: Solo per te Lucia, errata anche in Abruzzo Verticale
Grado rivisto: Dopo la rottura di una presa in uscita erano anni che questo tiro non veniva ripetuto. Davide Carena, fortissimo arrampicatore Ligure, ha ri-...
si stacca un sacco di roba. Pericolosa.: 6/04/18 Prima e ultima volta in questa falesia. Alla base dei tiri un sacco di blocchi caduti dall'alto, anche di g...
Questa via è un secondo tiro.... come primo tiro si può fare "Caio logicus" oppure "Caio ottuso"..... Non so che via abbia fatto Dariowon ma sicuramente non ...

News


Ultimi articoli


Ultime falesie inserite

La famiglia
Italia - Liguria : Albenga - Val Pennavaire
La Granota - Cingles del Molì
Spagna - Catalogna : Margalef
Can Famal
Spagna - Catalogna : Siurana

Falesie più frequentate

Grotti (Grotti Alta)
Italia - Lazio : Rieti
Roccamorice
Italia - Abruzzo : Pescara
Grotti (Grotti Bassa - Nuovo Settore)
Italia - Lazio : Rieti

Utenti più attivi nell'ultimo mese

Manuel Lama
53 ripetizioni
Martinique
38 ripetizioni
Alex De Simoni
25 ripetizioni
Massimo Barolo69
22 ripetizioni
Nemo
22 ripetizioni