1. Home
  2. Ultimi commenti

Ultimi commenti

Albecap 1
Albecap 1 su Monte Fumaiolo ∙ 14 ore fa

Falesia North Face

Il nome della falesia è North Face. Si raggiunge dalla strada che da Balze va in direzione Alfero - Verghereto. Oltrepassato l'hotel ristorante Lo Scoiattolo con relativa area parcheggio, la strada scende per tornanti. Arrivati a una curva a sinistra, dove ci sono spazi per parcheggiare le auto, si nota una larga sterrata sulla destra con le paline dei sentieri CAI. Si parcheggia e si imbocca l'inizio della sterrata per poi scavalcare una staccionata sulla sinistra con una protezione in gomma sul filo spinato. Da qui una traccia di sentiero conduce alla prima pareti in basso sulla sinistra . Il primo settore, esposto al sole, presenta vie di placca, mentre dal lato opposto si raggiunge un piccolo canyon in ombra con vie strapiombanti. Placchetta con nome alla base di ogni via.
Elenco delle vie (dalla guida della Valmarecchia):
inizio settore strapiombi
Maz 6b+
L'Alpinoide 6c
Scarface NL
IL bugiardo 7c
L'esibizionista 7c
North face 7b
L'inafferrabile 7a
L'inafferrabile plus 8a
Il Don Giovannni 7b+
IL ladro 6c
Il banderuola 6b
Il pensionato 6b+/6c
Cornuto 6b+
Elisenda 6c
Ghisa 7a
Guru Beppe 6c
Uno Mas 6b
Dagli il nome 6a+
Via Crucis 6b+
Daitarn tre 6b+
Estatè 6b
Fai te 6c
Fai come ti pare NL
Mucca pazza 7b+
inizio settore placche
Il mucco 5a
Pusg 5b
Omo de cagna 5a
Domina la curva 6a
Il pensiero di un folle 6c
Rini 5a

Fabrizio Luzzi
Fabrizio Luzzi su Arrugginante ∙ 17 ore fa

Via riattrezzata

La via è stata ripristinata interamente in
chiave moderna, grado congruo

Fabrizio Luzzi
Fabrizio Luzzi su Aspettando Godot ∙ 17 ore fa

Via riattrezzata

La via è stata ripristinata interamente in
chiave moderna, grado congruo

Fabrizio Luzzi
Fabrizio Luzzi su Dersu Uzala ∙ 17 ore fa

Via riattrezzata

La via è stata ripristinata interamente
chiave moderna, grado rilevato 6A/6A+ (da confermare)

Oronzo Canà
Oronzo Canà su Superare il plateau ∙ 1 giorno fa

Una riflessione.

Lo stallo o il plateau è il momento cruciale per ogni atleta se preso nel modo corretto. Permette una profonda riflessione sulle proprie capacità ma soprattutto sul perché si investono tante energie in una attività. Ovviamente se tutto è gestito in modo costruttivo perché è negli indicatori secondari(a mio avviso) la chiave per capire quali aspetti migliorare nell'elenco di Alessandro. Molto spesso il plateau si osserva nella versione apicale della performance: il grado massimo. Ma è la giusta metrica? Come mi comporto negli aspetti che concorrono ad essa? Miglioro nella gestione del tiro? Cresce il grado medio della mia sessione in falesia? (Ad esempio il nostro Jack non conclude un cazzo dal 7b jn su ma passa le sue giornate dal 6c in su cosa che ai tempi del suo primo 7c era inpensabile...oppure i 7b che lo corcano sono più duri del 7c che ha fatto...oppure come vanno le sue sospensioni su tacca?). Se tutto si ferma è un problema se qualcosa migliora magari sto solo preparandomj al salto...il grado prima o poi viene ma quella che va alimentata guardando il problema in modo opportuno è la motivazione. Con una ginocchiera moderna molte vie possono essere ammansite...ma questo è un reale miglioramento? Se serve a mantenere una lucida motivazione ben vengano gli sconti ma in un contesto di oggettiva valutazione di noi stessi. Siamo bombardati dalla necessità di ottenere non di fare e questo arena l'atleta. Purtroppo anche indoor non abbiamo quasi più posti dove allenarci con muri poveri di prese e tracciature tagliate sul gym bro, lontane dalla roccia. Il quadro è complicato perché il plateau è come una tesi di dottorato...siamo soli davanti a un problema e potremo prendere spunto da maestri, da amici e colleghi ma solo noi potremo trovare la soluzione...fino al prossimo plateau.

Emiliano Della Bella
Emiliano Della Bella su Due come noi ∙ 1 giorno fa

Nuova via

A sinistra di Due come noi, c'è una nuova via che si chiama Papà Gufo ed è gradata 6a+

Adri Charlie

Dritti al primo incrocio, come da cartello.

Ciao. Bastava andare dritti al primo incrocio come scritto su un cartello sull'albero, ti avrebbe indirizzato agli altri settori, dove anche lì ci sono altri cartelli e nomi sotto le vie.

S.ilca

Falesia in più

Ciao! Sarebbe da aggiungere il settore Bric del Frate - Ovest
https://www.finaleoutdoor.com/it/trails-walls/rocca-carpanea-bric-del-frate-ovest

g_e_segreto
g_e_segreto su Petrella Alta ∙ 2 giorni fa

Opopomoz L1 + L2

È possibile inserire la via con i due tiri concatenati? Grazie

Eridif

Settori?

ℹ️Settore “W il falso granito” parte dalla via “Senza Denti” fino a “Niente Male”; settore “streghe di Montecchio” parte dalla via “ Re Salamino” fino a “Boh”. Gli altri settori non li ho trovati, ci sono due Pilastri a sinistra senza neanche un nome 🤷🏻‍♀️

vie mancanti

Prima di entrare nel settore estrema destra, intorno alla posizione 60, mancano almeno tre vie:
- una senza nome (per me 5b)
- Merlino di cui non so il grado
- bocca di rosa di cui non so il grado

Archonix
Archonix su Bradipante ∙ 2 giorni fa

Bradipante da 6C+ a 6B +?

ah beh… se Bradipante ora è un 6B+ … ma che davvero???

Jolly Lamberti

Aprile 2024: Fitta vegetazione alla base delle vie; la parete appare un po' sporca e in disuso

Jolly Lamberti

erba e muschio

Aprile 2024: nei settori chiesa, grotta e Ultimo, ormai erba muschio e vegetazione hanno ripreso possesso delle vie, dei sentieri e della base della parete. Abbiamo provato a pulire un poco ma sembra tutto molto in disuso.

Petro
Petro su Papape ∙ 3 giorni fa

Calabroni

Ad oggi 12/4/24 è presente un grosso nido di calabroni visibile anche dalla base della via, evitare di salire la via in questione e le limitrofe, per la presenza di decine di calabroni che svolazzano intorno al nido.

zebasdtt
zebasdtt su Grotti (Bronx) ∙ 3 giorni fa

Distrutto finestrino

Ieri mi hanno sfondato un finestrino della macchina! ATTENZIONE AI LADRI !

Andrea Sanna
Andrea Sanna su Senza nome 1 ∙ 6 giorni fa

Gnagnax

Sulla roccia c'è scritto "Gnagnax" come nome per la via.

Dariowon
Dariowon su Zampogne e Ciaramelle ∙ 1 settimana fa

Grazie per il contributo

Tommi su Stati di allucinazione L1 ∙ 1 settimana fa

Stato sosta aprile 2024

Attenzione, la sosta di questa via è in pessimo stato: fix e catena completamente arrugginiti. Consiglio di rinviare la sosta e traversare a sinistra di un paio di metri, per calarsi sulla sosta intermedia della via a fianco (due fittoni resinati SENZA CATENA).

Tommi su Radical shoc ∙ 1 settimana fa

Sotto il tetto la via ha una sosta intermedia dopo circa 15m. Percorsa fino a questa sosta la via ha difficoltà 7a+/b. La guida Pennavalley riporta lunghezze e gradazioni confusionarie.

© Climbook
Aggiornamenti | Assistenza
DISCLAIMER
L'arrampicata è un'attività potenzialmente pericolosa, chi la pratica lo fa a suo rischio e pericolo. Climbook e i suoi utenti non sono responsabili di eventuali incidenti che possano accadere utilizzando le informazioni presenti sul sito. È responsabilità esclusiva dell'utente assicurarsi di verificare sul posto, di volta in volta e con l'aiuto di persone esperte, le informazioni presenti su Climbook, prima di intraprendere qualsiasi scalata, e di rispettare le norme di sicurezza.