Ceselli

Vie
19
Vie con ripetizioni
18
Ripetizioni
669
PDF

Attenzione: il Comune di Scheggino ha vietato l'accesso in auto alla falesia. Parcheggiare a Scheggino o nell'abitato di Ceselli e raggiungere la falesia a piedi in 20-30 minuti. Esposizione: falesia bassa e calda, da evitare in piena estate. Ad agosto in ombra la mattina. Aggiornamento gennaio 2024 (Fonte: Umbria rock; ed. 2023)

Vie più ripetute

Nome Grado Bellezza
7a
7a.4

Segnalato sasso pericoloso sotto il 6° spit

7a+
7a+.5
7b
7b.2
7a+
7a+.1
6c+
6c+.7
7b+
7b+.1
7c
7c.4
7a+
7a+.4
6c
6c.6
7c+
7c+.4

Statistiche

Commenti

Carmela Malomo
Carmela Malomo ∙ 11 anni fa

aggiornamento

@franco loaldi: aggiornamento fatto, grazie!

Ascanio
Ascanio ∙ 11 anni fa

...

C’è qualcosa dell’arrampicata che ne fa una disciplina assolutamente affascinante e controversa. E quel qualcosa è il nostro approccio ad essa.
Il più delle volte siamo eccitati, fremiamo dalla voglia di scalare quasi in ogni momento, ci svegliamo presto la mattina per andare in falesia e questo non ci pesa neanche un po’. Specialmente se dobbiamo liberare una via!
Ma c’è dell’altro. Quando siamo lì, tutto cambia. Sotto la parete un groviglio di emozioni negative ci pervadono: stanchezza, ansia da prestazione, paura di volare, paura di farci male. Tutto questo comporta un calo emotivo tale quasi da annullare l’eccitazione di cui sopra. Questo ci stanca mentalmente, determinando in noi svogliatezza (più che legittima negli unici giorni della settimana liberi da obblighi).
Ora.. controversia interessante. Ma se si volesse superare tutto ciò?
Beh, non si supera. Si accetta. Ci si convive, al massimo si nasconde sotto la forza di volontà.
È reale ciò che proviamo, ma se capiamo che è altrettanto reale la nostra passione per questo sport, questo vince su tutto, e siamo noi a deciderlo. Partiamo, voliamo, ci facciamo male, non liberiamo, ma avremo comunque fatto del nostro meglio. È così che si cresce, è così che si vince!!

Carmela Malomo
Carmela Malomo ∙ 11 anni fa

vie nuove

@franco loaldi: grazie, ho aggiunto le tre vie. Sono le prime tre dell'elenco. Spero di aver capito bene come le dovevo mettere. In caso contrario, confido nel tuo controllo...

Sapu
Sapu ∙ 11 anni fa

bons

...mi ero perso questo bellissimo commento del bons. che altro si potrebbe aggiungere? niente, dato che ha espresso alcuni assoluti psicologici degli arrampicatori, e tutto poiché l'esperienza di ciascuno di noi è diversa.

per quella che è la mia esperienza da quando mi sono fatto male arrampicando (ma più che "male", è stata la paura di lasciarci la pelle), ho tirato su una sorta di freno a mano mentale. che probabilmente all'inizio era molto più forte e che piano piano sto riusciendo a sbloccare, ma vi assicuro che non è più come "prima".

come dice giustamente bons l'unico modo per andare avanti è fare del nostro meglio, provarci comunque e seguire quella passione che brucia dentro ciascuno di noi, noi abbastanza fissati da frequentare climbook e leggerme i commenti. o sbaglio? ;-)

in tutto ciò grazie francesco per aver condiviso con noi un pensiero profondamente vero.

aggiungo un'altra cosa (banale ma...): un'altro aspetto bellissimo di questa disciplina è che per quanto stiamo alla fine a dannarci tutti per il "grado", le sensazioni e le emozioni di cui stiamo parlando sono le stesse sia per chi fa l'8a che per chi fa il 6a, e provate a dirmi che non è vero....

Carmela Malomo
Carmela Malomo ∙ 11 anni fa

@franco loaldi: ti ho inviato un messaggio privato nel quale ti descrivo il conflitto di attribuzione che forse si è creato su L'afa regna.
Non lo scrivo pubblicamente perchè magari si tratta di una mia (grossa) incomprensione

Carmela Malomo
Carmela Malomo ∙ 11 anni fa

ho capito

quindi l'elenco di CB ha le vie da destra verso sinistra. Ora ho capito, grazie!

Claudio Lu_Mec
Claudio Lu_Mec ∙ 11 anni fa

IMPORTANTE

Sabato scorso è venuto il padrone del terreno gli abbiamo dato dei soldi che tempo fà ci ha chiesto, io e altri amici di cui un nostro amico in patricolare si è impegnato a raccoglere i soldi e i contatti del padrone del terreno.
Così per quest'anno non ci disturba più, avrebbe chiuso la falesia, si vocifera che volga circa 200,00 euro l'anno.
Sinceramente far chiudere una falesietta così carina visto che è frequentata tanto da tutti a me scoccia un pò, quindi cerchiamo tutti di tenerla magari pulita (non che sia sporca) e di non organizarci gruppi di 20 persone,
perche 20 li porto io 20 li porta lui 20 li porta l'altro è un caos.
Ciao a tutti

Capo ∙ 6 anni fa

Sasso che si muove pericolosamente su Arundathi Roy

Sotto il 6* spit di Arundathi Roy, c'è un sasso che si muove parecchio ed è anche bello grande. Fate attenzione a non tirarlo, nonostante sia tutto segnato di magnesite.

Gabo
Gabo ∙ 5 anni fa

Strada chiusa per lavori maggio 2019

La strada sterrata che da Scheggino porta a Ceselli è chiusa per manutenzione. L'accesso con i mezzi è consentito ai soli residenti fino a meta agosto. Però è possibile raggiungere la falesia a piedi da entrambi i lati.

Giulia - gi erre [admin]
Giulia - gi erre [admin] ∙ 4 anni fa

Nuova via

Kristal, grado 6c scritto alla base

Pino
Pino ∙ 4 anni fa

Nuova via tra Kristal e Il Signore di Piselli

"Zio Serafino" propongo 6c+ ma è l'unica che ho scalato lì per ora, non ho riferimenti

Giulia - gi erre [admin]
Giulia - gi erre [admin] ∙ 4 anni fa

Grazie, l'ho inserita, per ora il grado da te proposto è in nota, in assenza di altri riferimenti, che attendiamo :)

Iarwain
Iarwain ∙ 3 anni fa

Accesso

Continuare sulla Statale della Valnerina dopo Ferentillo (senza uscire verso il Balcone), in direzione Visso. Dopo circa 10 minuti, raggiunto l'abitato di Ceselli (che si intravede sulla sinistra), svoltare a destra seguendo le indicazioni per Monte San Vito, poi dopo il ponticello svoltare a sinistra e proseguire sulla sterrata fino a raggiungere l'evidente spiazzo sotto la falesia.

Giulia - gi erre [admin]
Giulia - gi erre [admin] ∙ 3 anni fa

Grazie, ho inserito le info nella descrizione!

Gabo
Gabo ∙ 3 anni fa

Dopo le ultime vicende il Comune di Scheggino ha vietato l'accesso in auto alla falesia.
La strada è solo ciclabile e pedonale o riservata ai proprietari terrieri della zona. Hanno fatto diversi controlli la polizia municipale. Suggerisco di parcheggiare a scheggino e farla a piedi in 20/30min si è in falesia idem dal lato dell'abitato di Ceselli.

Giulia - gi erre [admin]
Giulia - gi erre [admin] ∙ 3 anni fa

Grazie, ho aggiornato le informazioni

Iarwain
Iarwain ∙ 3 anni fa

Esposizione estiva

Agosto: in ombra la mattina (mi dicono fino alle 13), poi al sole fin verso le 18. Falesia comunque bassa e calda, da evitare in piena estate

Malato 86
Malato 86 ∙ 2 anni fa

Guado fiume Nera

Al km 27,7 c'è la possibilità di raggiungere la falesia in pochi minuti scendendo prima per un evidente stradino e poi si guada. Il parcheggio macchine è molto spazioso e si trova al km
27,5 - 6 sulla sx della strada. Bastano un paio di scarpe da mare/scogli o sandali per guadare il fiume Nera. L'acqua arriva al massimo all'atezza delle ginocchia. Se non volete passeggiare per 25 minuti questa è un alternativa che permette di arrivare in falesia in 3 minuti ... Evitate di andare con le macchine o moto, rischiamo un interdizione alla falesia ed è sempre meglio di investire pedoni, ciclisti o prendere € 300 di multa, no?

Accedi per commentare
© Climbook
Aggiornamenti | Assistenza
DISCLAIMER
L'arrampicata è un'attività potenzialmente pericolosa, chi la pratica lo fa a suo rischio e pericolo. Climbook e i suoi utenti non sono responsabili di eventuali incidenti che possano accadere utilizzando le informazioni presenti sul sito. È responsabilità esclusiva dell'utente assicurarsi di verificare sul posto, di volta in volta e con l'aiuto di persone esperte, le informazioni presenti su Climbook, prima di intraprendere qualsiasi scalata, e di rispettare le norme di sicurezza.