1. Home
  2. Italia
  3. Piemonte
  4. Canavese
  5. Falesia dei corvi

Falesia dei corvi

Vie
13
Vie con ripetizioni
10
Ripetizioni
10
PDF

Ubicazione: frazione di Bienca, comune di Chiaverano (Torino).

Esposizione: Sud-Est, Sud, Sud-Ovest (in inverno sole dalle 8:30 alle 17:30).

Altitudine: circa 350 metri slm. Periodo ideale: da metà/fine novembre a metà aprile (salvo giornate molto calde).

Sviluppo dei tiri: da 15 a 28 metri. Tipologia scalata: muro verticale/leggermente strapiombante, qualche bombè/tettino, prevalentemente su tacche, dita e continuità, su gneiss e roccia vulcanica.

ACCESSO

Da Biella: Prendere per Mongrando, seguire la SP419, superata la galleria dell’alpe Guizza, voltare a sinistra in direzione Chiaverano (SP221). Seguire sempre la strada fino ad un evidente bivio giunti al quale si prende a destra in direzione Aosta (SP74) giungendo alla frazione di Bienca. La si attraversa, si supera il ristorante “La Tettoia” e si prosegue sulle stessa strada per circa 300 metri fino a notare un cartello di parcheggio sulla destra, qui si segue il cartello entrando in una stradina lastricata che porta ad un comodo parcheggio in terra battuta e erba. Lasciare (ben messa) l’auto e proseguire a piedi costeggiando la recinzione del campeggio abbandonato. Entrare ne bosco, sulla destra, attraverso l’evidente apertura sulla destra (cartello falesia) e seguire bollini rossi e ometti fino alla base della falesia (6 minuti dal parcheggio)

Dalla Valle d’Aosta: Dalla SS26, girare a sinistra al semaforo di Borgofranco, prendendo la SP73. Dopo alcune curve, ad un bivio, voltare a detta prendo la SP74 che porterà al parcheggio indicato nella descrizione sopra, trovandoselo però sulla sinistra.

P.S.: Al momento (primavera 2023) devono essere terminati alcuni piccoli lavori di disgaggio e consolidamento, quindi si consiglia di prestare attenzione e usare caschetto, specie per chi assicura.

Testo e informazioni del chiodatore Paolo Demaldè, che ringraziamo.

Vie più ripetute

Nome Grado Bellezza
7a+
7a+.5
Progetto
7b.5

Partendo con i piedi sul tronco

6b+
6b+.5

Risalendo la corda fissa viola

6b
6b.5

Dalla cengia grande, sopra Lubna e Docrock

6c+
6c+.5

Dalla cengia grande, sopra Lubna e Docrock

Progetto
7a+.6

Docrock + Disorder

7a+
7a.5

Sosta in comune con Figli delle stelle

6c
6c+.5

Sosta in comune con Eroi nel vento

6b+
6b.5

Si concatena con Revenant

Progetto
7b.5

Statistiche

Commenti

Paolo Demaldè
Paolo Demaldè ∙ 10 mesi fa

Tiro mancante

Ciao, perdonami; manca un tiro: “Bon Voyage” che è la concatenazione di docrock+Disorder (7a+). Per quanto riguarda il tiro “Rosanna”, per raggiungerlo occorre risalire la corda fissa viola, a destra di Docrock. Grazie!!

Giulia - gi erre [admin]
Giulia - gi erre [admin] ∙ 10 mesi fa

Ti chiedo scusa! Ora dovrebbe esserci tutto.

Paolo Demaldè
Paolo Demaldè ∙ 10 mesi fa

Figurati!!! Anzi, grazie mille!!!

Paolo Demaldè
Paolo Demaldè ∙ 10 mesi fa

Nuovi tiri

Ciao Giulia, ti segnalo altri 2 nuovi tiri da inserire in questa falesia, da me chiodati questa mattina; tra Ranxerox e Lubna, a destra di Ranxerox: “Eroi nel vento” (6c) e subito a destra di quest’ultima: “Figli delle stelle” (6b+) - (sosta in comune). Grazie!

Giulia - gi erre [admin]
Giulia - gi erre [admin] ∙ 10 mesi fa

Grazie, le ho inserite

Paolo Demaldè
Paolo Demaldè ∙ 10 mesi fa

Grazie a te!!

Paolo Demaldè
Paolo Demaldè ∙ 10 mesi fa

Nuovi tiri

Ciao, segnalo di aver chiodato due nuovi tiri in questa falesia, oggi: “per aspera ad astra” appena a sinistra di Lubna, che si concatena con “Revenant”: grado da definire e “Sibir”, sopra la cengia grande, a destra di “Disorder”, si può concatenare con “Dockrock”, sosta in comune con “Disorder”; grado da definire. Grazie!!

Giulia - gi erre [admin]
Giulia - gi erre [admin] ∙ 10 mesi fa

Grazie Paolo, anche per il tuo lavoro di chiodatura! Ho inserito le due vie.

Paolo Demaldè
Paolo Demaldè ∙ 10 mesi fa

Grazie a te per il tuo super lavoro!! 🙏🙏

Paolo Demaldè
Paolo Demaldè ∙ 1 mese fa

Ciao Giulia, nuovo tiro da inserire

Il nuovo tiro è “Corvi”; si sale il tiro “eroi nel vento” e (senza andare in sosta) si tira dritto intercettando gli spit della parte superiore di RanXerox, uscendo in catena a RanXerox. Grado proposto: 7a+, prima ripetizione: io.

Accedi per commentare
© Climbook
Aggiornamenti | Assistenza
DISCLAIMER
L'arrampicata è un'attività potenzialmente pericolosa, chi la pratica lo fa a suo rischio e pericolo. Climbook e i suoi utenti non sono responsabili di eventuali incidenti che possano accadere utilizzando le informazioni presenti sul sito. È responsabilità esclusiva dell'utente assicurarsi di verificare sul posto, di volta in volta e con l'aiuto di persone esperte, le informazioni presenti su Climbook, prima di intraprendere qualsiasi scalata, e di rispettare le norme di sicurezza.