Regione
Italia - Piemonte
Area
Valle Tanaro
Falesia
Bagnasco
Settore
Iniziazione 2, Bambini, Iniziazione, Sinistro, Centrale, Destro
Numero vie
107
Vie con ripetizioni
94
Numero ripetizioni
610

Vie più ripetute

Nome Grado Bellezza
Da Malibù vacci tu

6a in una relazione precedente

6a+

6a+.3
Supersalame

5c+

5c+.5
I Turchi conquistano la Gallia

5b

5b.4
Subsassista

6a

6a.6
El bus del cul del diau

6a in una relazione precedente

5c

6a.2
La bella luce

5c

5c.5
Fra Joe

5c

5c.3
Lorena invitaci a cena

6a

6a.5

Commenti degli utenti

Aggiornamento

Falesia aggiornata con molte nuove vie e alcune modifiche ai gradi. Grazie a Michele Tomatis per la segnalazione!

03 Gen 2017
Linea mancante

Segnalo una via mancante tra le vie 'subsassista' e 'estrema riluttanza'.
Il nome è 'Nata ieri' grado 6c+ chiodatura G.Massari 2016

06 Gen 2018

Grazie, l'ho inserita. Qual è la fonte del grado?

12 Gen 2018

Fonte del grado è il pdf della falesia (redatto dal chiodatore) che si trova liberamente sul sito Cuneoclimbing

13 Gen 2018

Grazie!

13 Gen 2018
Monodito (6c)

Il 5° spit è da stringere (chiave da 17)

15 Gen 2019
Aggiornamento

Falesia aggiornata con alcune nuove vie in seguito alla segnalazione di un utente.

02 Mar 2021
Aggiornamento

Tra le vie "Maga Maghella" e "Professor Verde" manca una via chiodata recentemente "Topaz" 6b+. La fonte è il chiodatore Giovanni Massari

25 Ott 2021

Grazie, l'ho inserita

26 Ott 2021
Aggiornamento

Abbiamo aggiornato l'elenco delle vie e i rispettivi gradi utilizzando, tra l'altro, il PDF fornito dal chiodatore Giovanni Massari e disponibile qui: https://www.planetmountain.com/files/44757_0.pdf

17 Gen 2022
Richiodature

Ciao, segnalo alcune richiodature e soste intermedie di alcuni tiri. La fonte è il sito cuneoclimbing, con intervento dei chiodatori. Faccio copia-incolla:
Nuove vie e richiodature:

I) L’estate indiana 6b+, 30m. (G.Massari 2020). Si tratta di un’arrampicata varia su buone prese con un passaggio più difficile nella parte alta. La via, posta a destra di “Chi dorme non piglia l’AIDS”, si può salire in una sola lunghezza o spezzare
ad una prima fermata (6b) che funge anche da sosta per le vie “Talamus” 7a+ e “Chi mi ama mi segua” 8a senza usare il grosso buco a destra sul bombè (libera originale) o 7c utilizzandolo, inoltre su questa ultima via si consiglia di utilizzare i resinati che effettivamente servono per proteggersi e che si riescono agevolmente a moschettonare dato che inspiegabilmente la richiodatura ad anelli resinati non ha tenuto conto della progressione in arrampicata libera.

II) Topaz 6b+, 22m. (G.Massari 2020). Bella via intensa che si insinua con arrampicata tecnica e di precisione (un po’ eliminante nella prima parte) nella striscia di ottima roccia posta tra “Maga Maghella” 6a+ e “Professor Verde” 6a+ (entrambe riviste, allungate nello sviluppo ed accorciate nella chiodatura per l’occasione).

III) Rikki Tikki Tavi 6b+, 25m. (F.Bausone, G.Massari 1983, richiodatura G.Massari 2022). L’itinerario è situato a destra di “Emma”, via che purtroppo è divenuta inscalabile a causa di una colata di fango generatasi dopo uno degli ultimi eventi alluvionali. Si tratta della richiodatura del terzo monotiro di Bagnasco, dopo “Via le mani dalla testa del gatto” 6b e “Il Sub Sassista” 6a, aperto nell’’83 e mai più rivisto in chiave moderna. La via presenta un’arrampicata per nulla scontata, di posizione e con passaggi da interpretare; al posto dei 7 originali vecchi spit roc da 8mmm sono stati piazzati 10 fix inox con sosta inox che rendono sicuramente più accessibile il percorso. Un grazie a Luca Canavese per la collaborazione.

IV) Decomposizione (o Devastazione) totale 6a, 22m. (G.Massari 2017, richiodatura e rettifica della linea G.Massari 2022) Situata a sinistra della via “Ciao FB” 5c presenta una magnifica e continua arrampicata di posizione su appigli sempre netti e ulteriormente migliorata con la rettifica. La chiodatura della via è stata spostata leggermente più destra e la sosta riposizionata più in alto per evitare di andare a toccare le evidenti lame potenzialmente pericolose poste a sinistra. Un grazie a Sergio Calvi e a Fulvio Scotto per la collaborazione.

V) Io e Igor 6a, 25m. (Chiodatura I.Napoli 1985, richiodatura M.Canova 2016). E’ stata aggiunta una sosta intermedia per poter percorrere in modo indipendente la prima più facile sezione (4b).

VI) Chi fa da sè fa per tre 6a+, 25m. (chiodatura G.Massari 2016). E’ stata aggiunta una sosta intermedia per poter percorrere in modo indipendente la prima più facile sezione (4b).

04 Feb 2022

grazie mille, ho riportato tutti gli aggiornamenti

05 Feb 2022
Per inserire un commento devi registrarti sul sito.