Dettagli via

Nome
Io speriamo che me la claimbo
Falesia
Gola dei Venti (Settore Superiore) Elenco vie
Regione
Italia - Lazio
Area
Latina
Grado ufficiale
5b
Media grado proposto
5b+.7
Bellezza secondo gli utenti
 
Numero ripetizioni
20

Ripetizioni

Data Utente Grado proposto
11-02-2019
andrea di verio 5c.0
On Sight
27-05-2018
Alessio Capirchio 5b.5
2° giro
18-02-2018
Smaz 5c.5
On Sight
16-07-2016
Giovane Seme Lunare 5b+.5
Flash
19-12-2015
marco stabile 5c.5
Flash
19-12-2015
Massimo Barolo69 5c.1
Flash
19-12-2015
Fabio M 5b.8
On Sight
13-12-2015
danilo bozzi 5b.5
N/D
12-12-2015
Niccolò Parente 5b+.7
On Sight
19-08-2014
Vincenzo Luccone 6a.1
N/D
22-03-2014
Klèr 5b.5
On Sight
14-08-2013
xxx 5b.5
N/D
14-04-2013
Nemo 84 Dipende come la attacchi... 5c+.0
On Sight
24-03-2013
Oronzo Canà Piuttosto antipatica soprattutto nella prima parte. In alto guadagna per panoramicità. 5c.2
On Sight
17-03-2013
Tony Lionetti la partenza non è il massimo x un principiante.. 5c.1
On Sight
22-12-2012
nse poddì 5c.5
On Sight
15-07-2012
matteo foglia 5c.5
On Sight
26-12-2011
Ferruccio M Bruttissima via, piuttosto inutile. Nella prima sezione, restare sulla linea delle protezioni porta il grado (ma soprattutto la pericolosità) sul 6c.. :O Il grado basso può essere tale sfruttando la spaccatura, che però non è né buona né bella, vista la fragilità della roccia. 5c.1
On Sight
05-12-2010
Francesco 80 5b.5
On Sight
20-03-2004
Alex DS 5b.5
On Sight

Commenti degli utenti

Percorrendo la via seguendo una "logica di grado facile", ci si allontana dalle protezioni che, vista la pessima roccia, sono state obbligatoriamente tenute nella parte destra, più solida. Questo però ne snatura il grado facile proposto, che in alto in effetti si abbatte.
Smantellare, riattrezzare, rigradare?!?

26 Dic 2011
aggiornamento

Tra "Laicone" (che ha due lunghezze, per le quali non basta una corda da 70 se si vogliono accoppiare) a sinistra e questa via, c'è "Lanterne rosse", un altro 5c non indicato in elenco.
Neanche quest'ultima via risulta bella, ma soprattutto l'arrivo in catena risulta pericoloso per l'assicuratore, visti i sassi rimasti proprio sotto la catena, dove struscia al corda. Occhio!!

26 Dic 2011
eccomi

Ferruccio per me sei fonte di suggerimenti... allora se una via ha due tiri si deve fare in due tiri e non in un unico tiro se non diversamente indicato dall'apritore che in fase di apertura ha già valutato questa evenienza, e non è il caso di laicone.
Altrimenti uno si compra una corda da 100 metri e si fa anche le vie di tre tiri in un unica soluzione...non è a quello che pensava il chiodatore.
Il problema dei sassi pericolanti è annoso e non solo alla gola dei Venti... prima effettuavo un giro in ogni falesia per ripulire il tutto, ora dal 2011 non lo sto facendo più per problemi privati...ma se qualcuno lo volesse fare non è che qualcuno lo vieta...per la richiodatura di un itinerario avrei qualche cosa da ridire.
Quando l'ho chiodato sicuramente il posto non era così frequentato e se una via non è piacevole ce ne sono molte altre da provare, ma non è un bel consiglio il tuo "Smantellare, riattrezzare, rigradare", sarebbe stato meglio " rivediamo e rivalutiamo la chiodatura", a chi mi dice così lo prendo molto più sul serio e spesso troviamo una soluzione utile a tutti.

08 Lug 2016

Più che suggerimenti le mie sono opinioni e spesso constatazioni.
Scrivo su questo post, ma il concetto si può estendere a tutti gli altri.
Sia dove è presente Stefano Stefanuk, che in altri.
Poi oramai nemmeno scrivo più cose come in questo.
Roba davvero del 2011!
Se scrivessi ora, sarei ancor di più sullo smantellare, un pochino sul riattrezzare, qualcosina per il rigradare.
Nel senso che, arrampicando di più, anche con le location che abbiamo a disposizione in Centro Italia, si preferisce arrampicare meno ed in posti più scalabili (intesi come qualità del gesto che ne può uscire), piuttosto che pensare ad ogni pezzetto di roccia con un fix od un fittone dentro.
Guardando i posti con occhi diversi, ora penso che molti di questi potrebbero essere lasciati liberi da protezioni meccaniche e tornare all'ambiente.

08 Lug 2016
Per inserire un commento devi registrarti sul sito.