Regione
Italia - Puglia
Area
Gargano
Falesia
Mattinata
Settore
Torre del porto
Numero vie
17
Vie con ripetizioni
4
Numero ripetizioni
4

Chiodata dalle Guide Alpine Madonna di Campiglio.

Accesso: da Mattinata si prende la statale n. 89 per Vieste e si segue per tornanti fino a vedere sulla sinistra, poco dopo una curva a destra, una parete stupenda ma, ahimè, totalmente ingabbiata, rispetto alla quale la falesia si trova più in alto a sinistra. Proseguire fino a raggiungere una zona pianeggiante dove su un tratto di rettilineo si vede una breve rampa asfaltata che porta a un casolare poco sopra la strada. È possibile parcheggiare prima della rampa in una rientranza scavata nella roccia (sinistra), o più avanti in corrispondenza di una seconda rampa sterrata sulla sinistra (slargo a destra, in corrispondenza di un guard-rail). Imboccare la rampa sterrata e attraversare un prato oltrepassando il casolare, quindi avvicinarsi alle rocce che si intravedono sulla sinistra e cominciare a scendere sempre mantenendosi a ridosso delle rocce (sentiero con ometti). Dopo alcuni saltini ci si trova sul lato sinistro della falesia all'altezza della via 'Al varo'. Le ultime cinque vie si trovano percorrendo tutta la falesia e scendendo per un breve sentierino aggirando uno spigolo.
Esposizione Ovest, Nord-Ovest, in inverno sole dalle 11.30 per la parte bassa, dalle 12.30-13 per il resto.
Parete di calcare di buona qualità ma in alcune zone ancora da pulire, data la recente chiodatura, quindi prestare la dovuta attenzione.
Testo: Albecap 1, che ringraziamo.

Vie più ripetute

Nome Grado Bellezza
Rebecca

7a

7a.5
Passo dopo passo

6a

6a+.1
Marilù

5c

5c.5
Un sasso tira l'altro

6a

6a.8

Commenti degli utenti

Accesso alla falesia

Da Mattinata si prende la statale n. 89 per Vieste e si segue per tornanti fino a vedere sulla sinistra, poco dopo una curva a destra, una parete stupenda ma, ahimè, totalmente ingabbiata, rispetto alla quale la falesia si trova più in alto a sinistra. Proseguire fino a raggiungere una zona pianeggiante dove su un tratto di rettilineo si vede una breve rampa asfaltata che porta a un casolare poco sopra la strada. E' possibile parcheggiare prima della rampa in una rientranza scavata nella roccia (sinistra), o più avanti in corrispondenza di una seconda rampa sterrata sulla sinistra (slargo a destra, in corrispondenza di un guard-rail). Imboccare la rampa sterrata e attraversare un prato oltrepassando il casolare, quindi avvicinarsi alle rocce che si intravedono sulla sinistra e cominciare a scendere sempre mantenendosi a ridosso delle rocce (sentiero con ometti). Dopo alcuni saltini ci si trova sul lato sinistro della falesia all'altezza della via 'Al varo'. Le ultime cinque vie si trovano percorrendo tutta la falesia e scendendo per un breve sentierino aggirando uno spigolo. Esposizione Ovest, Nord-Ovest, in inverno sole dalle 11.30 per la parte bassa, dalle 12.30-13 per il resto. Bella parete di calcare di buona qualità ma in alcune zone ancora da pulire, data la recente chiodatura, quindi prestare la dovuta attenzione.

10 Gen 2022

Grazie, ho inserito la descrizione nella pagina della falesia.

11 Gen 2022
Per inserire un commento devi registrarti sul sito.