Regione
Italia - Lazio
Area
Sabina
Falesia
Eremo di San Leonardo
Numero vie
14
Vie con ripetizioni
8
Numero ripetizioni
20

Vie più ripetute

Nome Grado Bellezza
Senza nome 5

5b

5c.9
Senza nome 4

5b

6a.7
Senza nome 1

6b

6b.4
Adelante

5b

5c.4
Incas

7a+

7a+.5
Senza nome 6

Grado da confermare

7a

7a.5
Senza nome 7

Grado da confermare

7a

7a.2
Senza nome 3

Grado da confermare

6b+

6b.2

Commenti degli utenti

Accesso ed avvicinamento

Per arrivare, giunti al paese di Roccantica, parcheggiare nella piazza della chiesa di San Valentino ed imboccare a piedi la strada che sale sulla sinistra del campanile della chiesa stessa.
Questo è anche l'accesso ai vari sentieri che partono con segnaletica rosso-bianco-rosso.
Dopo circa 50-100 metri prendere un sentiero che parte sulla destra della strada, indicato da un cartello-freccia in legno "Sentieri Sabini" n.2 con una "S" con freccia apicale e che si inoltra nel bosco.

Da questo momento restare sempre sul sentiero principale che, con vari sali-scendi mai impervi, porterà fino all'eremo.
Si troveranno vari segnali di sentiero lungo il percorso. Da un primo cartello-freccia di colore giallo indicante "San Leonardo", a segnali con la "S" a segni rosso-bianco-rosso e rosso-giallo-rosso.
Evitare le deviazioni che partono sulla destra del sentiero stesso.

In 30 minuti circa dall'auto si arriva all'eremo e quindi alla falesia.

Mi trovo d'accordo con Ledda (caso raro) nell'affermare che la falesia è inserita in una bella cornice.. ma invita comunque più alla blasfemia che alla preghiera eremitica..

La grotta ha un aspetto un pò sinistro, le vie menano come fabbri.. e si odono suoni gutturali provenire dall'alto, pronunciati in una lingua incomprensibile..
La chiodatura è mai ascellare, a volte morfologica (sul metro del chiodatore) ed ha come caratteristica il dover eseguire bene la sequenza per arrivare a proteggersi poi in posizioni di riposo. Ma attenzione a non sbagliare i movimenti, con rischio di voli importanti!!

E' comunque un luogo tranquillo, valorizzato dai sentieri curati e cartelloni informativi presenti, che danno anche notizia delle leggende che permeano questo luogo.

28 Nov 2012
Via mancante ed itinerari (giustamente) non inseri

C'è una via mancante in questo elenco che ha la partenza in comune con l'ultimo 5b farlocco della falesia, prima delle vie che iniziano dal muretto.
Non l'ho provata, ma credo sia un 6b\6c.
Ha l'attacco in comune con, appunto, l'ultimo 5b farlocco.

Nell'elenco inoltre, come nella guida "In cerca di guai 2", non sono inserite quattro vie che, anzichè partire da terra, iniziano dal muro della piccola storica costruzione, oramai priva di tetto.
Le quattro vie in oggetto sembrano molto dure, ma piuttosto inutili e si trovano alla sinistra della via mancante di cui sopra.

Peccato che A.S. (che credo abbia attrezzato l'intera falesia) abbia comunque voluto aprire questi itinerari dove era già presente una antropizzazione fatta dalla costruzione priva di tetto.

28 Nov 2012
Via mancante

@Ferruccio Modesti e @Tony Lionetti: Grazie della segnalazione. Ho trovato una vecchia nota di Tony Lionetti che ha ripetuto una senza nome con grado sconosciuto proponendo 6b (6b, 6b+ siamo lì..) e scrivendo in nota che è la prima via a sinistra dopo Adelante. Allora mi è venuto un dubbio. Non è che per caso le vie della falesia sono ordinate da destra verso sinistra?
A Ferruccio chiedo: La via che mi segnali la devo mettere tra la Senza nome 2 e Adelante (5b), tra Adelante e il 5b senza nome 3 (farlocco, visto il grado proposto dai ripetitori) (in questo caso sarebbe la via ripetuta da Tony Lionetti), o tra la Senza nome 4 e Incas?
Grazie in anticipo per le info e per la pazienza :-)

28 Nov 2012

Le vie sono corrette così come ordine. Alcune senza nome o si trovano nella parte bassa o oltre lo steccato, molto più a destra infatti, secondo me Tony li si è sbagliato xke la via da lui ripetuta secondo me non è segnata.

28 Nov 2012
riordiniamo

L'elenco così com'è nella realtà parte da sinistra a destra.
Mancano solo alcune vie ed alcuni aggiustamenti.

C'è il 6b, prima via sulla sinistra della falesia che ho fatto, poi tre 6c censiti (ho provato solo il primo dei tre, con rischio volo con corda in mano sotto la catena..).
Poi a destra ci sono quattro vie dure che partono dal muretto.
Ancora a destra, dal pratino, partono ulteriori vie.
Tre di queste vie hanno l'attacco in comune per i primi tre fix.
Una di queste tre, come detto, non mi pare sia censita.
L'attacco di queste tre è quello del secondo 5b farlocco in elenco, partendo da sinistra.
Quindi sono censite solo due di queste tre vie e sono censite come 5b (entrambi farlocchi).
Manca nell'elenco dunque la prima, partendo da sinistra, di queste tre vie.
Ripeto che secondo me potrebbe stare tra il 6b ed il 6c, ma non l'ho provata.
Resta il fatto che però Tony indica la "senza nome 8" come la prima a sinistra dopo "Adelante", ma non corrisponde come successione.
Credo abbia ragione Giovanni, dicendo che ha sbagliato ad inserirla.
Ed ha sbagliato semplicemente perché non è censita e ne ha presa un'altra.

Questa via insomma, ha l'attacco in comune col secondo 5b farlocco, ma lo sviluppo vicino alle quattro vie non censite che partono dal muretto.

Ed ancora a destra c'è il terzo 5b farlocco, con partenza indipendente.
Oltre questo c'è "Incas", il 7a+, ultima via prima della staccionata.

Oltre la staccionata e lo spigolo ci sono altre cinque vie, come in elenco.
Alcune di queste partono dalla parte bassa, come indica Giovanni.
Forse sono solo invertite le ultime due, cioè l'ultima, se ho visto bene, è un 6b+ che si fa lo spigolone, mentre la penultima, alla sua sinistra, percorre un diedro e ci sta che sia 5c.

28 Nov 2012
Per inserire un commento devi registrarti sul sito.